Sensazione di vertigini e giramenti di testa? In aiuto la Vitamina D e il Calcio

L'integratore di vitamina D potrebbe ridurre del 24% le condizioni che si generano nell'orecchio interno e dare una spiacevole sensazione di vertigini....

Sensazione di vertigini e giramenti di testa? In aiuto la Vitamina D e il Calcio

Per decenni gli operatori sanitari hanno prestato molta attenzione alle vertigini. Questo sintomo è solitamente pronunciato quando qualcosa non va con l’orecchio interno. Tuttavia, devi rivolgerti a professionisti della salute, perché potrebbe esserci una condizione neurologica.

La spiacevole sensazione di vertigini e giramenti di testa.

E’ registrato, di solito negli adulti, sebbene ci siano casi registrati nell’infanzia e nella giovinezza. Quindi uno studio recente indica che la vitamina D riduce il rischio di soffrire di questa malattia.

“Dottore, l’ambulatorio mi fa girare la testa” è la frase che i medici di solito sentono dirsi da questi pazienti. Lo studio mira a ridurre il rischio di tali vertigini benigne. In cifre misurate, sono il 90 per cento dei casi. È identificato come vertigine posizionale parossistica benigna (BPPV, per il suo acronimo in inglese). Un tale disturbo dell’orecchio interno può durare fino a un minuto e venire incluso con nausea.

Gli effetti della vitamina D sulle vertigini

Lo studio è stato condotto dal Dr Ji-Soo Kim del Seoul National University College of Medicine in Corea.

Lui e il suo team, secondo il Daily Mail, hanno reclutato 950 persone che soffrivano di vertigini. Questi pazienti sono stati sottoposti ad un trattamento in cui devono muovere la testa. In questo modo le particelle che causano il BPPV vengono spostate e la sensazione viene eliminata. Tuttavia questo è per periodi, perché le vertigini di solito ricompaiono.

I 950 volontari avevano già praticato questo metodo. Poi i medici hanno diviso il gruppo in due. Ad alcuni è stata prescritta una dose di vitamina D e ad altri no. La conclusione è stata che con il passare di un anno, chi si è sottoposto ai farmaci, ha ridotto gli episodi di vertigini del 24 per cento, durante un anno.

“Il nostro studio suggerisce che per le persone con Vertigine Posizionale Parossistica Benigna, prendere un integratore di vitamina D e calcio è un modo semplice e a basso rischio per prevenire il ripetersi di vertigini”, ha detto Ji-Soo Kim.