“Non fa troppo caldo, vero?”: Presentatrice TV inglese come nel film “Don’t look up”

Una conduttrice di un programma televisivo nel Regno Unito ha trasformato in realtà una scena del film “Don’t look up“, una pellicola di satira pubblicata nel 2021 sulla minaccia [...] ..

film dont look up

Una conduttrice di un programma televisivo nel Regno Unito ha trasformato in realtà una scena del film “Don’t look up“, una pellicola di satira pubblicata nel 2021 sulla minaccia di un meteorite che colpirà la Terra, di Adam McKay con Jennifer Lawrence, Leonardo DiCaprio, Meryl Streep.

Durante il telegiornale, la conduttrice Bev Turner di GB News ha bollato come “fatalisti” i meteorologi che avvertono delle gravi conseguenze dell’attuale ondata di caldo che attraversa gran parte dell’Europa. Si è verificata così una situazione molto simile alla scena del film in cui due astronomi, Kate Dibiasky (Jennifer Lawrence) e Randall Mindy (Leonardo DiCaprio), cercano di avvisare l’umanità del disastro che si sta avvicinando al pianeta, ma affrontano l’indifferenza dei politici e dei media.

È diventato presto virale un video condiviso su Twitter che unisce la scena del lungometraggio con lo stralcio del telegiornale.

“Senti, John, ti stai godendo il sole. Non fa troppo caldo, vero?” ha detto Turner, mentre John Hammond, il meteorologo di GB News, ha insistito sul fatto che, al momento, il tempo non era così aggressivo, ma ha ricordato che per la settimana successiva sono previste temperature superiori a 40°C.

Come in una scena del film “Don’t look up”, l’autista ha ignorato l’avvertimento dell’esperto, definendo i meteorologi “fatalisti e messaggeri di morte”.

film dont look up attori

“John, voglio che siamo felici per il tempo. Fa sempre caldo in estate“, ha scherzato Turner, allo sguardo sbalordito di Hammond, che stava cercando di spiegare che “le ondate di caldo stanno diventando sempre più estreme“, il che non risulta essere motivo di gioia.

“Penso che ci saranno centinaia, se non migliaia, di morti in eccesso all’inizio della prossima settimana”, ha detto il meteorologo, spiegando che le previsioni grafiche per i prossimi giorni erano “spaventose“. “Non sarà bello. Sarà un periodo potenzialmente letale per un paio di giorni. Sarà breve, ma sarà brutale“, ha aggiunto.

La scorsa settimana, il Regno Unito ha avvertito di un’ondata di caldo estremo, con una previsione di temperatura di 40 gradi Celsius, per la prima volta nella storia del Paese.