Vaccino Coronavirus: prima mappa 3D della struttura atomica Covid-19

Questo modello dovrebbe aiutare a scoprire farmaci che possono neutralizzare il virus ancor prima che entri nelle cellule umane o impedisca loro di moltiplicarsi al loro interno....

Vaccino Coronavirus: prima mappa 3D della struttura atomica Covid-19.

Gli scienziati americani hanno annunciato mercoledì lo sviluppo della prima mappa 3D su scala atomica di una parte di covid-19 che infetta le cellule umane. SI tratta di un passo fondamentale per lo sviluppo di un vaccino e il trattamento contro il coronavirus, secondo

Precedenti ricerche avevano rivelato che i coronavirus invadono le cellule attraverso le cosiddette proteine “spike”, che assumono forme diverse in diversi coronavirus. Quando la proteina “spike” si lega al recettore delle cellule umane, la membrana virale si fonde con la membrana cellulare, consentendo al genoma del virus di entrare in essi e iniziare l’infezione.

Un team di specialisti dell’Università del Texas ad Austin e del National Institutes of Health ha studiato il codice genetico del nuovo virus, diffuso da scienziati cinesi, e lo ha utilizzato per mappare la proteina spike di covid-19, usando la criocricoscopia elettronica per ricostruire la struttura proteica.

“La proteina Spike è davvero l’antigene che vogliamo incorporare nell’uomo per preparare la sua risposta immunitaria alla produzione di anticorpi, in modo che quando in seguito incontrano il vero virus, i loro sistemi immunitari sono pronti e caricati per attaccarlo”, ha detto Jason ad AFP. McLellan, lo scienziato che ha guidato lo studio pubblicato nella rivista Sciense.

Il modello può anche aiutare gli scienziati a sviluppare nuove proteine ​​per legarle a diverse parti della “spika” e impedire loro di attivarsi, trattando così le persone già infette. In teoria, la stessa proteina “spike” “potrebbe essere il vaccino o le varianti di un vaccino”, ha detto McLellan.

In passato, questi specialisti hanno anche studiato altri virus della stessa famiglia, tra cui la sindrome respiratoria acuta grave o la polmonite atipica (SARS) e la sindrome respiratoria del Medio Oriente (MERS).

L’indagine di questi due virus li ha aiutati a sviluppare i metodi di analisi necessari.

Il team condivide la mappa della struttura molecolare del virus con i collaboratori di tutto il mondo in modo che possano migliorarlo, causando una maggiore risposta immunitaria.

Gli scienziati sperano che questo modello possa aiutare a scoprire farmaci in grado di neutralizzare il virus ancor prima che colpisca le cellule o impedisca loro di moltiplicarsi al loro interno.

Il numero di persone colpite dal coronavirus covid-19

Il bilancio delle vittime di covid-19 ammonta a 2.118 persone in Cina, oltre a 74.576 casi di infetti. Inoltre, otto casi letali sono stati registrati al di fuori della Cina continentale: due a Hong Kong, uno a Taiwan, due in Iran e tre nelle Filippine, in Francia e in Giappone.

Nel frattempo, il numero di pazienti dimessi in Hubei è aumentato in 1.209 casi, superando per la prima volta il numero di nuove infezioni. In totale, oltre 16.000 pazienti si sono ripresi nella terraferma del paese asiatico.

Inoltre, 621 pazienti sono a bordo della nave da crociera Diamond Princess, attualmente ancorata in un porto giapponese, due dei quali sono morti giovedì.

Consulta la Mappa diffusione Coronavirus nel mondo  aggiornata in tempo reale.