Torino-Juventus 2-2: emozioni errori e il solito CR7

Il 152° Derby della Mola di Serie A (valido per la 29a giornata di campionato) è terminato 2-2. Chiesa porta in vantaggio i Bianconeri al 13′ e i granata [...] ..

Torino-Juventus 2-2: emozioni errori e il solito CR7 Cristiano Ronaldo.

Il 152° Derby della Mola di Serie A (valido per la 29a giornata di campionato) è terminato 2-2. Chiesa porta in vantaggio i Bianconeri al 13′ e i granata pareggiano al 27′ con Sanabria. In avvio di ripresa il fattaccio di Kulusevski che con un altro passaggio suicida all’indietro (ne abbiamo visti tanti di questi errori nella Juventus quest’anno) permette ad Antonio Sanabria dopo 14 secondi di pareggiare e realizzare il gol più rapido dall’inizio del 2° tempo di un match di Serie A da Bosko Jankovic in Genoa-Lazio del febbraio 2012 (nove secondi in quel caso).

Al 79′ un colpo di testa ravvicinato di Cristiano Ronaldo che si inserisce sul filo del fuorigioco, appoggia il pallone in rete per il pareggio su assist di Chiellini in semirovesciata. Il VAR convalida il gol dopo due minuti di sospensione in attesa del verdetto. Cristiano Ronaldo ha segnato quattro gol in sei derby contro il Torino in Serie A, tutti realizzati nel corso del 2° tempo. CR7 inoltre è diventato il miglior marcatore della Serie A nel 2021 con 12 gol.

Il Toro conquista un punto importante per la lotta salvezza. I bianconeri perdono due punti nei confronti di Napoli e Atalanta che hanno battuto rispettivamente Crotone e Udinese. Juventus e Napoli, che si affronteranno mercoledì alle 18:45, sono appaiate a 56 punti mentre i bergamaschi occupano il terzo posto in classifica a quota 58. Per la formazione di Davide Nicola si tratta di un punto pesante nella giornata in cui il Cagliari ha perso.

(adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})
I sardi restano terzultimi con 22 punti mentre il Toro sale a quota 24 e deve recuperare il match con la Lazio.

Il tabellino di Torino-Juventus risultato esatto finale 2-2

Marcatori gol: 13′ Chiesa (J), 27′ e 46′ Sanabria (T), 81′ CR7 Cristiano Ronaldo (J).

Torino (3-4-1-2): Sirigu; Izzo, Bremer, Buongiorno; Vojvoda, Mandragora, Rincon (65′ Lukic), Ansaldi; Verdi (87′ Baselli); Belotti (72′ Zaza), Sanabria. Allenatore Nicola.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, De Ligt, Chiellini, Alex Sandro (87′ Rabiot); Kulusevski (71′ Bernardeschi), Danilo (71′ Ramsey), Bentancur, Chiesa; Morata, Ronaldo. Allenatore Pirlo.

Ammoniti: Ansaldi (T), Rincon (T), Cuadrado (J), Sanabria (T), Bernardeschi (J).

Conferenza stampa Pirlo post Torino-Juventus: le parole del tecnico dopo il Derby