Incredibile: Microplastiche nella placenta dei bambini non ancora nati

I ricercatori sono preoccupati per aver rilevato per la prima volta microplastiche nella placenta dei bambini non ancora nati. L’effetto delle microplastiche sulla salute umana non è ancora completamente compreso, ...

Incredibile: Microplastiche nella placenta dei bambini non ancora nati

I ricercatori sono preoccupati per aver rilevato per la prima volta microplastiche nella placenta dei bambini non ancora nati.

L’effetto delle microplastiche sulla salute umana non è ancora completamente compreso, ma gli scienziati ritengono che l’esposizione ad esse prima della nascita possa alterare lo sviluppo del sistema immunitario, causando danni permanenti.

In questo studio, sei placente umane, raccolte da donne consenzienti con gravidanze fisiologiche, sono state analizzate mediante microspettroscopia Raman per valutare la presenza di microplastiche.

In totale, in 4 placente sono stati trovati 12 frammenti di microplastica, di forma sferica o irregolare.

Possono essere trasportate attraverso il sistema sanguigno

Una dozzina di microplastiche diverse sono state rilevate in donne con gravidanze e parti normali. È stato possibile analizzare solo il 4% della placenta, suggerendo che il numero effettivo di microplastiche è molto più alto. Sono state trovate microplastiche in tutte le parti della placenta: membrane materne, fetali e amniocoriali.

La dimensione delle microplastiche è di 0,01 mm, ovvero possono essere trasportate attraverso il sistema sanguigno. È probabile che anche la plastica sia entrata nel corpo dei bambini, ma questa informazione non è stata verificata.