Viviamo la fine della Era Kali Yuga dove ha regnato l’oscurità

L’era atuale, nota nella cultura vedica come Kali Yuga, paragonata all’età del ferro, è descritta come il periodo cosmico in cui regnano le tenebre dell’ignoranza, della lite e dell’ipocrisia. È ...

L’era atuale, nota nella cultura vedica come Kali Yuga, paragonata all’età del ferro, è descritta come il periodo cosmico in cui regnano le tenebre dell’ignoranza, della lite e dell’ipocrisia. È ben noto che il materialismo e il disprezzo prevalgono nel mondo di oggi. È pieno di conflitti e ipocrisia e non c’è quasi nessuna onestà o compassione. Le persone sono oppresse da diverse sofferenze e miserie e regna la discordia tra persone e paesi.

Molti disastri si verificano anche in natura a causa della predazione indiscriminata dell’uomo. L’umanità è assediata da grandi conflitti, pandemie virali, guerre, tossicodipendenza, disastri ecologici, crimini politici e corruzioni, ecc.

Il degrado dei valori spirituali e la diminuzione della religiosità e dei valori morali ed etici, costituiscono uno scenario sfortunato del mondo contemporaneo, dove si diffondono molte disuguaglianze e ingiustizie sociali, senza che le persone siano interessate alla trascendenza o ai valori eterni dell’essere.

Cosa fare in questo scenario oscuro?

Quali alternative spirituali esistono per coloro che vogliono liberarsi dalla prigionia materiale e coltivare una vita pia, libera dalla sofferenza e dalle ostilità, sia esterne che mentali?

L’uomo della moderna età materialista si considera adulto e completo, preoccupandosi generalmente fino alla sua morte del benessere economico e del godimento dei sensi.

Solo acquistando e spendendo, uno dopo l’altro, tutti i tipi di beni per il suo benessere corporeo (denaro, discendenti, forze vitali, conoscenze, effetti personali e accessori), senza che queste transazioni influenzino quello che lui chiama il suo “io”, che quasi sempre si identifica con una falsa personalità.

Si dice che ci stiamo avvicinando alla fine del Kali Yuga, ed è per questo che tutto sta accelerando (questo coincide con la fine del calendario Maya, che indica la fine di un’età oscura, la fine della paura, secondo la prima previsione Maya).

Ma sorge una domanda: se il Kali Yuga dura presumibilmente 432.

000 anni e di questi solo poco più di 5.000 anni sono trascorsi, come è possibile che stia già arrivando alla fine?

Nella nuova era è diffusa la versione secondo cui Krishna è venuto per ridurre la durata del Kali Yuga. Altre teorie affermano che in realtà questa età di Kali dura solo 6.480 anni, e quindi si sta avvicinando alla fine.

Questi dati sono tratti dagli insegnamenti caldei, in cui la durata del regno di Xisusthros è di 64800 anni. I ricercatori considerano questo numero come la durata del viaggio dei 4 Yuga, lasciando il Kali Yuga con 6480. I numeri e le date esatte sono un mistero, ma ci sono approssimazioni.

Secondo la teoria che si avvicina la fine del Kali Yuga, le caratteristiche di questa epoca iniziano a stabilizzarsi e in modo accelerato. Una delle caratteristiche di questa era è l’ossessione delle persone con i loro sistemi di credenze, diventando fanatiche con loro. Alcuni affermano che la fine del Kali Yuga Twilight sarà nell’anno 2442 dC, altri che avverrà nel 2325 dC.

Va tenuto presente che questi tipi di testi hanno generalmente significati nascosti, per lo stesso motivo per cui sono studiati dall’esoterismo, poiché generalmente hanno un’interpretazione letterale, mentale e spirituale.

La fine del Kali Yuga segna l’arrivo dell’Età dell’Oro.

Apparentemente la fine di Kali si sta avvicinando, e al termine di questa era, la necessità di connettersi con il nostro “sé interiore” si risveglierà nell’essere umano.