E-Bike Euclid, bici elettrica ispirata al padre della Geometria

Per offrire al ciclista un mezzo di trasporto comodo e dal design elegante, il designer taiwanese Lin Yu Cheng ci propone l’e-bike Euclid, la sua proposta di mobilità elettrica [...] ..

E-Bike Euclid design minimalista

Per offrire al ciclista un mezzo di trasporto comodo e dal design elegante, il designer taiwanese Lin Yu Cheng ci propone l’e-bike Euclid, la sua proposta di mobilità elettrica urbana su due ruote il cui aspetto iniziale potrebbe evocare più il passato che il futuro.

Il suo nome trae ispirazione dal matematico greco Euclide considerato il padre della geometria i cui principi all’interno di questo ramo sono serviti da ispirazione per modellare questa bicicletta elettrica.

È così che questa bicicletta elettrica si presenta con un telaio composto da tubi oversize a sezione rettangolare che forniscono un’ampia superficie, totalmente sottratta al design minimalista, così come altre tendenze del design attuali.

E-Bike Euclid biciletta elettrica

In questo modo il telaio si riflette come un pezzo unico dove si concentrano i componenti del sistema di propulsione elettrica, il forcellone posteriore, la forcella anteriore e ovviamente la sella. Passando alle ruote, queste sono dotate di 6 enormi raggi che ne coprono l’interno.

Per quanto riguarda i suoi componenti, l’e-bike Euclid presenta una forcella anteriore che ha un aspetto che allude maggiormente a quello di una bici da strada con barre allargate e che segue le linee di design del resto del telaio, alloggiando nella sua interno un sistema di

sospensione.

Posizionato sulla forcella è lo stelo da cui emerge un supporto verticale dal quale si staccano, ovviamente, le due leve freno o sistema di cambio visibile le due maniglie che offrono appoggio alle mani per manovrare la bicicletta elettrica.

E-Bike Euclid con molta geometria

Il forcellone posteriore dell’e-bike Euclid è inserito sull’asse delle pedivelle del movimento centrale e non sul solito tubo sella, inesistente su questo modello.

Passando al motore elettrico, è montato sul movimento centrale, alimentato da una batteria che si trova nella parte inferiore della barra orizzontale del telaio. Finora gli aspetti tecnici di entrambi gli elementi sono sconosciuti.

Va notato che questo è solo un modello preliminare dell’e-bike Euclid, motivo per cui sarà comunque necessario attendere fino a quando un produttore deciderà di portarlo in vita e inserirlo nel proprio catalogo.