CoronaVirus Cina è arrivato in Europa: casi confermati in Francia

Il malato aveva recentemente viaggiato nella città cinese di Wuhan, nella provincia di Hubei, in Cina....

CoronaVirus Cina è arrivato in Europa: casi confermati in Francia.

Il Ministero della Salute francese ha annunciato in un comunicato stampa un terzo caso confermato di coronavirus in Francia. Il ministro della sanità francese, Agnes Buzyn, aveva riferito venerdì di due casi di coronavirus nelle città di Parigi e Bordeaux. “Il ministero della Sanità ha annunciato venerdì sera che un terzo caso di coronavirus è stato rilevato nella capitale, è un parente stretto di uno dei (primi due) casi”.

Confermato nel frattempo anche un secondo caso di coronavirus negli Stati Uniti. I Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie degli Stati Uniti (CDC) hanno confermato questo venerdì un secondo caso nel paese del coronavirus. Secondo le autorità sanitarie, è una donna sulla sessantina di Chicago che è tornata negli Stati Uniti il 13 gennaio dopo un soggiorno nella città cinese di Wuhan, dove ha avuto origine l’epidemia.

I rapporti indicano che il paziente è attualmente stabile e rimane isolato in ospedale per precauzione. La donna ha iniziato a manifestare i sintomi della malattia la scorsa settimana, hanno detto i funzionari sanitari.

E in Italia?

“Per ora mostra un tasso di trasmissione simile all’influenza e inferiore al morbillo,se si entra in contatto con una persona infetta”. Così il direttore scientifico dello Spallanzani di Roma, Ippolito. Rischio contagio da pazienti in arrivo? “Bassissimo, se non ci sono sintomi in volo. E siamo stati i primi a attivare i controlli, nostri operatori sono tra i migliori al mondo”. Improbabile, infine, il contagio da rettile. La nostra ambasciata in Cina esclude al momento casi tra gli italiani.

Numero aggiornato dei contagi e dei morti

Il numero di contagiati dal nuovo virus cinese è salito a 1287. Lo hanno reso noto le autorità sanitarie di Pechino. Le persone morte per il coronavirus sono 41, secondo il nuovo bilancio reso noto dalle autorità cinesi.