A 12 anni risolve il problema del dolore provocato dalle mascherine per il viso

Quinn Callander, un giovanissimo Boy Scouts di 12 anni, vive nella periferia di Vancouver, in Canada. Ha ascoltato un ospedale ...

A 12 anni risolve il problema del dolore provocato dalle mascherine per il viso.

Quinn Callander, un giovanissimo Boy Scouts di 12 anni, vive nella periferia di Vancouver, in Canada. Ha ascoltato un ospedale locale chiedere aiuto per un problema: i suoi operatori sanitari avevano forti dolori alle orecchie dopo lunghi turni che indossavano le famose mascherine per il viso.

Ha realizzato diversi prototipi con la sua stampante 3D fino a quando non ha raggiunto il progetto finale e funzionale: un’ampia fascia di plastica che circonda la parte posteriore della testa. Ha diverse tacche disponibili, in modo che l’utente può regolare l’elastico della maschera dove è più comodo.

Callander ha pubblicato il suo progetto, il design del cinturino, e adesso è disponibile per il download gratuito per tutti nel sito open source Thingiverse. Sarà anche utile per coloro che lavorano ogni giorno, garantendo un minimo di normalità e funzionalità nel nostro mondo attuale. Lavoratori come netturbini, distributori, bidelli, cassiere nei supermercati, elettricisti, idraulici, ringraziano.

Fonte: FastCompany.