Sri Lanka, errore di calcolo sul bilancio vittime della Strage di Pasqua

Aggiornamento Sri Lanka sul numero delle vittime. Secondo quanto riferito dalla BBC, il ministro della Salute ha ammesso che c’è stato [...]


Aggiornamento Sri Lanka sul numero delle vittime. Secondo quanto riferito dalla BBC, il ministro della Salute ha ammesso che c’è stato un errore nel calcolo dei morti. Lo Sri Lanka rivede clamorosamente al ribasso il bilancio dei morti degli attentati di Pasqua: le vittime sarebbero “circa 253”, e non almeno 359, come precedentemente annunciato.


Sri Lanka, aumenta bilancio vittime della Strage di Pasqua.

Le indagini della polizia del Sri Lanka hanno rivelato che sono stati nove kamikaze a compiere gli attentati di domenica di Pasqua in cui sono morte 359 persone, tra cui 45 bambini e 34 stranieri. Le persone rimaste ferite sono almeno 500.

Lo Stato islamico (ISIS) ha rivendicato la responsabilità degli attacchi contro tre chiese durante la Messa di Pasqua e tre alberghi di lusso nello Sri Lanka, domenica scorsa. Attacchi che si sono rivelati come tra i più sanguinosi in Asia fino a questo secolo e minacciano di aggravare la crisi latente all’interno del governo del paese.

La polizia del paese identifica otto dei nove kamikaze negli attacchi di domenica e tiene d’occhio la minaccia di nuovi attacchi. Uno dei terroristi aveva studiato nel Regno Unito.

Leggi  Assistenza Reddito di cittadinanza: numero verde e supporto carta