Dove vedere Siviglia-Inter Streaming TV Live Finale Europa League

Vedere Siviglia Inter streaming e tv in chiaro. L’Inter, tornata in una finale continentale dopo dieci anni, questo venerdì cercherà ...

Siviglia Inter live streaming, Siviglia Inter diretta streaming online, Siviglia Inter streaming gratis link, Siviglia Inter sofascore, Siviglia Inter live.

Vedere Siviglia Inter streaming e tv in chiaro. L’Inter, tornata in una finale continentale dopo dieci anni, questo venerdì cercherà il suo primo titolo di Europa League contro il Siviglia, la squadra più premiata del torneo dopo aver vinto i suoi cinque precedenti duelli decisivi. La partita si giocherà allo stadio Rhein Energie di Colonia sotto la guida dell’olandese Danny Makkelie, 37 anni, che sarà assistito nel VAR dal connazionale Kevin Blom.

Menù dei contenuti

⌚ Cose da sapere su Siviglia Inter.

Sarà il primo duello ufficiale tra la squadra allenata da Antonio Conte e la squadra andalusa del collega Julen Lopetegui, che ha firmato per il Siviglia dopo l’espulsione dal Real Madrid. “C’è un solo modo per entrare nella storia di un club, ed è vincere”, ha sottolineato Conte, che cerca il suo primo titolo con l’Inter, dopo aver terminato seconda in Serie A ad un solo punto dallo scudetto della Juventus.

Il club italiano cercherà il suo primo titolo di Europa League, dopo averlo vinto nelle edizioni 1990-91, 1993-94 e 1997-98, quando ancora si chiamava Coppa UEFA.

“È il mio quarto anno in Europa, è bello giocare la finale. Soprattutto per il club, i calciatori e i tifosi, perché dieci anni di attesa sono tanti. Per battere il Siviglia bisogna dare tutto e dimostrare che vogliamo la coppa più di loro”, ha aggiunto Conte nella conferenza stampa di presentazione della finale.

Successivamente, Conte ha evitato di rispondere se la finale contro il Siviglia potesse essere la sua ultima partita da allenatore dell’Inter, di cui ha messo in dubbio la leadership dopo la fine della Serie A, anche se in seguito è stato visto abbracciare il presidente del club, Steven Zhang.

“Negli anni ho imparato a vivere il momento, ora vivo questo momento nelle mani di due campioni come (il portiere sloveno Samir) Handanovic e (il difensore uruguaiano Diego) Godín. Domani cercherò di vivere la finale”, ha detto.

Conte ha già vinto otto titoli come allenatore, il primo dei quali in Serie B 2008-09 con il Bari, mentre in seguito ha dovuto aspettare per raggiungere la Juventus, con la quale ha vinto tre volte la Serie A. Con la “Vecchia Signora” ha vinto lo “Scudetto” nel 2011-12, 2012-13 e 2013-14, oltre alla Supercoppa Italiana nel 2012 e 2013, mentre con il Chelsea ha vinto la Premier League 2016-17 e la FA Cup 2017-18.

“Ci deve essere entusiasmo per la strada importante percorsa in Europa League, che darà esperienza per il futuro. Dobbiamo essere orgogliosi di essere arrivati ​​in finale per un club prestigioso come l’Inter”, ha sottolineato Conte.

“Ma ho giocato tante finali e dobbiamo sapere che la storia la scrive chi vince. È un peccato ma serve un ultimo sforzo in più per cercare di ottenere il massimo”, ha concluso. Infine, Conte ha chiarito che “la parola paura non fa parte” del vocabolario dell’Inter: “rispettiamo il Siviglia, ma se siamo qui è perché abbiamo i nostri giocatori”, ha concluso.

Accanto a lui, Godín ha sottolineato che “vogliamo tutti vincere domani” ma ha avvertito che “dovremo essere preparati e giocare con il cuore” per battere il Siviglia nella prima finale europea dopo 3.744 giorni per la squadra italiana. “Dovremo fare tutto il possibile per vincere questa partita, per portare a casa questa coppa, per noi, per il club, per i tifosi”, ha concluso l’esperto difensore uruguaiano.

Handanovic, a sua volta, ha ritenuto che “la finale di domani debba essere un punto di partenza” perché “questo tipo di partita dovrebbe diventare un’abitudine per l’Inter”, il cui precedente titolo continentale è la “Champions League” della stagione 2009-10. “Possiamo giocare qualcosa di importante non solo domani ma anche nel prossimo futuro”, ha confidato Handanovic, che ha riconosciuto che la situazione dell’Inter negli ultimi anni “non era delle migliori, ma ora possiamo lottare per qualcosa di importante”.

“Siamo un gruppo forte e compatto, le vittorie ci hanno anche dato l’entusiasmo per migliorare correggendo errori e dettagli”, ha concluso Handanovic, che ha parato 30 dei 78 rigori in Serie A. L’Inter, oltre alla sicurezza fornita da Handanovic e Godín, scommetterà sul duo formato dal belga Romelu Lukaku e dall’argentino Lautaro Martínez, che in stagione hanno segnato 54 gol (33 e 21 rispettivamente). Conte porterà in panchina anche l’attaccante cileno Alexis Sánchez, che arriverà con quanto basta dopo aver subito un infortunio muscolare nei quarti di finale contro il Bayer Leverkusen.

⚽ Dove vedere Siviglia Inter Live Streaming Diretta TV.

Diretta Siviglia Inter finalissima di Europa League su Sky, precisamente sui canali Sky Sport Uno (201 del satellite e 472 del digitale terrestre), Sky Sport Football (203 del satellite) e Sky Sport (251 del satellite). La sfida sarà inoltre visibile anche in chiaro sul canale TV8.

👕 Probabili formazioni Siviglia Inter.

Siviglia (4-3-3): Bono; Jesús Navas, Koundé, Diego Carlos, Sergio Reguilón; Fernando, Banega, J Jordán; Suso, En Nesyri, Ocampos. Allenatore Julen Lopetegui.

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, de Vrij, Bastoni; D’Ambrosio, Barella, Brozovic, Gagliardini, A Young; R Lukaku, Lautaro Martínez. Allenatore Antonio Conte.

Arbitro: Danny Makkelie (Paesi Bassi).