Serie A: il gol più veloce della storia in Italia, Rafael Leao in Sassuolo-Milan

L’attaccante portoghese del Milan Rafael Leao ha aperto le marcature nel match Sassuolo-Milan (13a giornata) in soli sei secondi dall’inizio della partita. Il gol del portoghese è diventato il più ...

L’attaccante portoghese del Milan Rafael Leao ha aperto le marcature nel match Sassuolo-Milan (13a giornata) in soli sei secondi dall’inizio della partita. Il gol del portoghese è diventato il più veloce nella storia della Serie A.

Appena iniziata la partita al Mapei Stadium di Reggio Emilia, il turco Hakan Calhanoglu ha attaccato direttamente la difesa avversaria e ha offerto un assist perfetto a Leao, che ha affrontato il portiere e lo ha battuto con un tiro preciso con il piede destro.

Erano passati appena sei secondi dall’inizio della partita, che hanno reso il suo gol il più veloce nella storia della Serie A, due secondi più veloce di quello di Paolo Poggi firmato nel 2001 con il Piacenza.

Leao, che è partito dal primo minuto nel Milan per l’infortunio subito dello svedese Zlatan Ibrahimovic, che non potrà giocare fino a gennaio, ha segnato la sua terza realizzazione nella stagione 2020-21 della Serie A. Il portoghese ha anche tre assist nel tabellino.