Roma-Inter Streaming Diretta Gratis, dove viene mostrata

Vedere Roma-Inter streaming gratis. Dopo Milan-Salernitana delle 15, si gioca allo stadio Olimpico, per la 16a giornata di Serie A oggi sabato 4 dicembre 2021 alle ore 18, Roma-Inter. [...] ..

Roma-Inter Streaming Diretta Gratis Live

Vedere Roma-Inter streaming gratis. Dopo Milan-Salernitana delle 15, si gioca allo stadio Olimpico, per la 16a giornata di Serie A oggi sabato 4 dicembre 2021 alle ore 18, Roma-Inter. I nerazzurri cercano la 18esima trasferta consecutiva a segno in campionato, per eguagliare il proprio record. La Roma non ha mai vinto nelle ultime partite di Serie A contro l’Inter, ma ne ha persa solamente una delle ultime dodici all’Olimpico (1-3 nell’agosto 2017): da quel momento ci sono stati tre 2-2 tra le due squadre nelle sfide giocate nella capitale. Ma soprattutto grande attesa per il faccia a faccia tra Mourinho e l’Inter, con lo Special One che ritrova per la prima volta da avversario i nerazzurri.

⚽ Roma-Inter Live Streaming Diretta Gratis in italiano

Diretta Roma-Inter con DAZN. Coloro che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN potranno inoltre seguire l’evento anche sul canale satellitare DAZN1 (canale 209 del satellite). La telecronaca DAZN di Roma-Inter sarà di Pierluigi Pardo, affiancato al commento tecnico da Simone Tiribocchi.

  • L’Inter è imbattuta da otto sfide di Serie A contro la Roma (2V, 6N), la striscia aperta più lunga senza successi per i giallorossi contro una singola avversaria nella competizione. L’ultima vittoria dei capitolini risale al 3-1 del febbraio 2017, lanciata dalla doppietta di Radja Nainggolan.

Roma-Inter streaming gratis per gli abbonati con DAZN (link www.

dazn.com) e sarà visibile per i suoi clienti anche sulle moderne smart tv compatibili con la app. Al termine del confronto gli highlights e l’evento integrale saranno resi disponibili per la visione in modalità on demand

👕 Roma-Inter probabili formazioni

ROMA (4-2-3-1): Rui Patricio; Ibanez, Mancini, Smalling, Vina; Cristante, Veretout; C Perez, Mkhitaryan, Zaniolo; Shomurodov. Allenatore José Mourinho. A disposizione in panchina: Fuzato, Boer, Reynolds, Calafiori, Kumbulla, Diawara, Villar, Bove, Darboe, Zalewski, Borja Mayoral. Indisponibili: Spinazzola, Pellegrini, El Shaarawy, Felix. Squalificati: Abraham, Karsdorp.

  • Da quando gioca in Serie A (2018/19), Nicolò Zaniolo, che ha un passato nelle giovanili dell’Inter, ha collezionato 20 ammonizioni in 66 gare di massimo campionato: tra chi nel periodo ha ricevuto almeno 20 cartellini gialli, solo Francesco Cassata e Pasquale Schiattarella (che però sono centrocampisti difensivi) hanno disputato meno minuti del giocatore della Roma (4182).

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, A Bastoni, Dimarco; Dumfries, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Dzeko, Lautaro Martinez. Allenatore Simone Inzaghi. A disposizione in panchina: I Radu, Cordaz, Cortinovis, Zanotti, D’Ambrosio, Vidal, Gagliardini, Vecino, Sensi, Sanchez, Correa, Satriano. Indisponibili: Eriksen, Brazao, De Vrij, Ranocchia, Darmian, Kolarov. Squalificati: nessuno.

Arbitro: Di Bello. Guardalinee: Palermo-Perrotti. Quarto Uomo: Camplone. Var: Massa. Avar: Alassio.