Pollo fritto “vegetariano” di KFC venduto in poche ore

Lunghe file ad Atlanta, negli Stati Uniti, in uno stabilimento della catena di fast food Kentucky Fried Chicken KFC dopo ...

Pollo fritto "vegetariano" di KFC venduto in poche ore.

Lunghe file ad Atlanta, negli Stati Uniti, in uno stabilimento della catena di fast food Kentucky Fried Chicken KFC dopo aver lanciato una nuova versione del loro pollo fritto. Si tratta di un pollo vegetariano, prodotto in un laboratorio a base di proteine vegetali.

Il prodotto è esaurito in meno di cinque ore! E pensare che questo è più costoso del tradizionale pollo fritto KFC. Ad Atlanta, la catena è molto popolare, quindi hanno visto una buona opportunità per pubblicizzare questa iniziativa che si rivolge principalmente ai “flexitarians”, persone non necessariamente vegetariani, ma che vogliono ridurre il loro consumo di carne.

Pollo non proprio vegano

Perché non è davvero considerato vegetariano o vegano? Il pollo è fritto negli stessi contenitori di quelli della carne vera, quindi viola diverse regole di diverse visioni di vegetarismo o veganismo.

La catena di fast food inizierà a testare altre città, per poi farlo a livello nazionale negli Stati Uniti, e quindi scegliere altri mercati mondiali.

“I commenti dei clienti che partecipano al test di Atlanta saranno presi in considerazione per KFC per valutare un test più ampio o una possibile implementazione nazionale”, ha detto la catena.

Il processo era limitato al ristorante KFC nella città di Smyrna, Georgia, Atlanta, dove la multinazionale offriva esclusivamente ai suoi clienti ali e “pepite” del nuovo prodotto, chiamato “Beyond Fried Chicken”, accompagnato da salse diverse.

La catena di ristoranti offriva combinazioni di metà o una dozzina di “pepite” (nuggets), compresa una bevanda media, per $ 6,49 o $ 8,49, nonché ali disossate nel formato di sei e dodici unità rispettivamente al prezzo di $ 6 e $ 12.

“KFC è un’icona della cultura americana. Un marchio con cui, come molti consumatori, sono cresciuto”, ha dichiarato Ethan Brown, fondatore e CEO di Beyond Meat.

Kentucky Fried Chicken (KFC), è di proprietà del gruppo americano Yum Brands. Le azioni del produttore statunitense di sostituti vegetali della carne hanno registrato un aumento del 5,64% nell’ultima sessione, fino a $ 155,13, rappresentando una rivalutazione del 520% rispetto ai $ 25 per azione con cui Beyond Meat è saltato a Wall Street il 2 maggio.