Perché il cane ci fissa gli occhi? Telepatia o empatia?

Quando mangi, il tuo cane alza le sopracciglia e adotta un’aria di tristezza, quindi sai che ti sta chiedendo di condividere [...]

Perché il cane ci fissa gli occhi? Telepatia o empatia?

Quando mangi, il tuo cane alza le sopracciglia e adotta un’aria di tristezza, quindi sai che ti sta chiedendo di condividere il cibo. I primi cani addomesticati non sapevano esprimersi in questo modo. Il movimento delle sue sopracciglia si è evoluto nel tempo e ha permesso a entrambe le specie di capirsi meglio.

Migliaia di anni fa, l’anatomia facciale dei cani, discendenti dei lupi, era molto diversa da quella che conosciamo oggi. I primi cani ad essere addomesticati erano meno espressivi di quelli attuali, per una semplice ragione: non avevano sviluppato i muscoli delle sopracciglia. Ora, con un semplice sguardo, sappiamo cosa vogliono i nostri animali domestici.

Vivendo insieme per 30 mila anni con gli umani, i cani hanno adottato abilità cognitive che nessun’altra specie ha raggiunto, nemmeno scimpanzé o lupi. I cani hanno sviluppato forme umane di comunicazione, come risultato delle pressioni della selezione evolutiva durante l’addomesticamento.

Perché il cane ci fissa gli occhi? Telepatia o empatia?

Nel Dog Cognition Center presso l’Università di Portsmouth (Stati Uniti d’America) gli scienziati indagano la cognizione canina e studiano il comportamento dei cani quando interagiscono con gli esseri umani. Una di queste caratteristiche è il movimento delle sopracciglia, che è condiviso solo dai cavalli tra tutti gli animali non umani.

In assenza di dati fossili, uno studio pubblicato sulla rivista PNAS ha confrontato l’anatomia di quattro lupi selvatici con sei cani ed i comportamenti di nove lupi con 27 cani da rifugi, per controllare il movimento delle sopracciglia evoluto con l’addomesticamento: potrebbe essere direttamente collegato all’interazione sociale tra cani e umani.

I risultati mostrano che, in contrasto con i lupi, che hanno fibre muscolari scarse e irregolari, i cani possono sollevare le sopracciglia interne, dando loro grande espressività agli occhi umani. L’unica razza di cane che non ha nessun movimento muscolare è l’husky siberiano, considerata una delle più antiche razze di cani al mondo.

Leggi  Astronomi affermano che Exoplaneta Próxima B è altamente abitabile

I cani hanno adottato abilità cognitive che nessun'altra specie ha raggiunto: le forme di comunicazione umane.

La risposta che scatena questo movimento nelle persone è immediata. Sollevando la parte interna del sopracciglio, gli occhi del cane sembrano più grandi, anche con un aspetto infantile, e adottano un aspetto simile a quello che noi umani facciamo quando siamo tristi.

Il lavoro rivela, inoltre, che sotto lo sguardo degli umani, i cani hanno sollevato le loro sopracciglia più di quando non li guardavano, il che indica che il movimento è volontario in una certa misura. Studiando il comportamento di cani e lupi, gli scienziati hanno scoperto che “quando sono stati esposti a una persona per due minuti, i cani hanno sollevato le sopracciglia più frequentemente e con maggiore intensità rispetto ai lupi”.

Secondo gli scienziati, questi cambiamenti potrebbero essere avvenuto molto rapidamente, in poche decine di migliaia di anni, anche se l’evoluzione di questo muscolo tende ad essere più lenta. È davvero sorprendente che queste semplici differenze nell’espressione facciale abbiano contribuito a definire la relazione tra cani primitivi e umani.