Ora Solare: A che ora si cambia orario in Italia?

In Italia, durante l’anno si verificano due cambi di orario: in primavera e in autunno. L’ora legale entra in vigore durante il mese di marzo e termina durante il mese ...

Ora Solare: A che ora si cambia orario in Italia?

In Italia, durante l’anno si verificano due cambi di orario: in primavera e in autunno. L’ora legale entra in vigore durante il mese di marzo e termina durante il mese di ottobre, momento in cui inizia il periodo autunno/inverno. Nello specifico, il cambio orario avviene l’ultima domenica di ottobre, che quest’anno 2020 cade il 25 ottobre.

Si torna all’ora solare. Durante le prime ore da sabato 24 ottobre a domenica 25 ottobre, gli orologi devono essere riportati indietro di un’ora, quindi alle 03:00 saranno di nuovo le 02:00.

Questo cambio di orario, che avviene in tutti i paesi appartenenti all’Unione Europea, significa che quel giorno ci sarà un’ora in più a nostra disposizione. Successivamente, le giornate durante il periodo invernale sono più brevi e il cambio di orario fa sì che si alzi prima e che cada prima, quindi i pomeriggi e la luce naturale utilizzabile a fine giornata saranno inferiori.

I cambiamenti di orario possono causare alterazioni della salute di alcune persone durante un certo periodo di tempo, alcune alterazioni che sono legate a sonnolenza, affaticamento, incapacità di adattare i programmi del sonno.