Nuovo gruppo di ragni del Madagascar chiamati Greta Thunberg

Peter Jäger, scienziato presso il Senckenberg Research Institute in Germania, ha nominato un nuovo genere di ragni sull’isola del Madagascar ...

Nuovo gruppo di ragni del Madagascar chiamati Greta Thunberg.

Peter Jäger, scienziato presso il Senckenberg Research Institute in Germania, ha nominato un nuovo genere di ragni sull’isola del Madagascar con il nome dell’attivista svedese Greta Thunberg. “Thunberga gen. nov.” è un gruppo di quattro specie e con il suo nome lo specialista intende mettere in guardia sul pericolo che i cambiamenti climatici rappresentano per la biodiversità.

Il nuovo genere si distingue dagli altri gruppi di specie per la disposizione dei loro occhi, nonché per un ornamento punteggiato sul retro. Appartiene ai ragni di granchio gigante, che non costruiscono ragnatele, ma cacciano per il cibo.

L’aumento delle temperature influisce su tutte le aree della natura, compresa la diversità endemica e la fauna dei ragni in Madagascar”, ha affermato Jäger.

Lo scienziato ha partecipato a una delle manifestazioni contro i cambiamenti climatici organizzata da Greta Thunberg e ritiene che “il suo impegno nella lotta per un futuro migliore per il nostro pianeta sia impressionante”.

Oltre a questo nuovo genere, Jäger ha anche portato alla luce una specie precedentemente sconosciuta in questo gruppo. Gli diede il nome di “Thunberga greta“, ed era la 400a specie scoperta dallo scienziato nella sua carriera ventennale. In molte occasioni, il biologo usa nomi di spicco per dare maggiore visibilità ai problemi ambientali. Ad esempio, aveva chiamato “Heteropoda davidbowie” ad un’altra specie di ragni.

Greta Thunberg aveva anche ispirato il nome di una nuova specie di lumaca sull’isola del Borneo (Brunei), sensibile alle temperature estreme.