Neuroscienza: lacrime diverse al microscopio a seconda del motivo per cui si piange

Le tue lacrime sembrano diverse al microscopio, a seconda del motivo per cui stai piangendo. Cosa dice questo su come ...

Neuroscienza: lacrime diverse al microscopio a seconda del motivo per cui si piange.

Le tue lacrime sembrano diverse al microscopio, a seconda del motivo per cui stai piangendo. Cosa dice questo su come le nostre emozioni influenzano la nostra realtà? In che modo le nostre emozioni influenzano la nostra realtà?

👉 Secondo il neurocientífico Joe Dispenza: “Gli psicologi ci dicono che entro la metà dei trenta anni, la nostra identità o personalità sarà completamente formata. Ciò significa che per quelli di noi di età superiore ai 35 anni, abbiamo memorizzato un insieme selezionato di comportamenti, atteggiamenti, credenze, reazioni emotive, abitudini, abilità, ricordi associativi, risposte condizionate e percezioni che sono ora inconsciamente programmate dentro di noi”.

“Quei programmi ci stanno guidando, perché il corpo è diventato la mente. Ciò significa che penseremo gli stessi pensieri, proveremo gli stessi sentimenti, reagiremo in modi identici, ci comporteremo allo stesso modo, crederemo agli stessi dogmi e percepiremo la realtà allo stesso modo”.

Le tue lacrime sembrano diverse al microscopio, a seconda del motivo per cui stai piangendo.

“Circa il 95 percento di chi siamo quando raggiungiamo la mezza età, è una serie di programmi inconsci che sono diventati automatici: guidare un’auto, lavarci i denti, mangiare troppo quando siamo stressati, preoccuparci del nostro futuro, giudicare i nostri amici, lamentarci delle nostre vite, incolpare i nostri genitori, non credendo in noi stessi e insistendo per essere cronicamente infelici, solo per citarne alcuni.”.

🙏 Se hai meno di 35 anni, assicurati di sviluppare buone abitudini emotive. Se hai più di 35 anni, ci sono varie cose che puoi fare per riprogrammare il tuo subconscio, come ad esempio la meditazione.