Napoli-Verona Streaming Diretta Gratis su DAZN

Vedere Napoli-Verona streaming gratis. Il match allo stadio Maradona è valido per la 12a giornata di Serie A e si gioca oggi alle 18. La vittoria in Europa League [...] ..

Napoli-Verona Streaming Diretta Gratis Live

Vedere Napoli-Verona streaming gratis. Il match allo stadio Maradona è valido per la 12a giornata di Serie A e si gioca oggi alle 18. La vittoria in Europa League ha riportato gli azzurri di Spalletti in testa al girone, adesso c’è da mantenere quella della Serie A (in lotta con il Milan). Il Napoli, ancora imbattuto in Italia, non perde dal 30 settembre, dalla rocambolesca partita del contro lo Spartak Mosca terminata 2-3 in 10 contro 10. Ad oggi, l’unica sconfitta stagionale. Vincere contro il Verona, che arriva dalla recente vittoria sulla Juventus, significherebbe mettere ulteriore pressione al Milan, che sarà subito dopo impegnato nel derby.

⚽ Napoli-Verona Live Streaming Diretta Gratis in italiano

Diretta Napoli-Verona con DAZN. Coloro che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN potranno inoltre seguire l’evento anche sul canale satellitare DAZN1 (canale 209 del satellite).

Live Streaming online gratis per gli abbonati con DAZN (link www.

dazn.com) e sarà visibile per i suoi clienti anche sulle moderne smart tv compatibili con la app. Al termine del confronto gli highlights e l’evento integrale saranno resi disponibili per la visione in modalità on demand.

👕 Napoli-Verona probabili formazioni

Napoli (4-3-3): Ospina; Di Lorenzo, Rrahmani, Juan Jesus, Mario Rui; Anguissa, Fabian Ruiz, Zielinski; Politano, Osimhen, Lorenzo Insigne. Allenatore Spalletti. A disposizione in panchina: Meret, Marfella, Ghoulam, Zanoli, Demme, Lobotka, Elmas, Lozano, Ounas, Mertens, Petagna. Indisponibili: Malcuit, Manolas. Squalificati: Koulibaly.

Verona (3-4-2-1): Montipò; Dawidowicz, Gunter, Casale; Faraoni, Tameze, Miguel Veloso, Lazovic; Barak, Caprari; Simeone. Allenatore Tudor. A disposizione in panchina: Pandur, A Berardi, Ceccherini, Cancellieri, Cetin, Ruegg, Sutalo, Magnani, Hongla, Bessa, Lasagna, Kalinic. Indisponibili: Frabotta, Ilic. Squalificati: nessuno.

Arbitro: Ayroldi di Molfetta. Assistenti: Bindoni e Dei Giudici. IV uomo: Marcenaro. Var: Abisso. Avar: Meli.