Uccisi centinaia di Koala negli incendi boschivi in Australia

Gli incendi boschivi verificatisi in Australia negli ultimi giorni, hanno ucciso oltre la metà dei koala che vivono in una ...

Uccisi centinaia di Koala negli incendi boschivi in Australia.

Gli incendi boschivi verificatisi in Australia negli ultimi giorni, hanno ucciso oltre la metà dei koala che vivono in una riserva costiera nel Nuovo Galles del Sud.

L’inizio anticipato della stagione degli incendi boschivi si è esteso alla Riserva Naturale del Lago Innes e ha distrutto i due terzi dell’habitat dei koala il mese scorso, lasciando il resto sotto la minaccia di uno dei 15 più grandi incendi nello stato sud-orientale del paese.

Circa 350 koala che vivono nella riserva nella città costiera di Port Macquarie sono morti tra gli incendi.

In questa riserva c’è una popolazione formata da un totale di 500-600 koala.

Quindi il numero di quelli che sono morti è davvero preoccupante.

Di fronte alla tragedia, i responsabili della riserva si sono presi cura dei koala salvati e li hanno nutriti con foglie di eucalipto e altri medicinali in modo che il recupero sia più rapido.

I custodi della riserva stimano che avranno bisogno di almeno 10 giorni per valutare il danno totale della popolazione Koala. Le stime della popolazione di koala, originari dell’Australia, vanno da 50 mila a 100 mila.