Juventus-Napoli Streaming Diretta Gratis da vedere su DAZN

Juventus-Napoli streaming e tv online. La Vecchia Signora scenderà sul proprio campo, all’Allianz Stadium, control il Napoli primo di moltissimi giocatori a causa del Covid, assente anche il tecnico [...] ..

Chi trasmette Juventus-Napoli Streaming Gratis Live.

Juventus-Napoli streaming e tv online. La Vecchia Signora scenderà sul proprio campo, all’Allianz Stadium, control il Napoli primo di moltissimi giocatori a causa del Covid, assente anche il tecnico Spalletti. Primo turno di Serie A (20a giornata) del nuovo anno e che cade nel giorno che si festeggia l’Epifania. Entrambe le formazioni sono staccate dalla vetta ma sono in piena lotta Champions, quindi bianconeri e azzurri si affrontano in una partita determinante che può cambiare scenari e prospettive nell’alta classifica.

La Juventus è la squadra contro cui Luciano Spalletti ha perso più partite da allenatore in Serie A: sono stati 19 i successi bianconeri, contro le due vittorie dell’attuale tecnico del Napoli (5N) – dall’altra parte le squadre di Massimiliano Allegri hanno subito 25 gol contro il Napoli, solo contro la Roma (27) hanno fatto peggio.

⚽ Juventus-Napoli Live Streaming Diretta Gratis in italiano

Juventus-Napoli sarà trasmessa in diretta esclusiva su Dazn e quindi anche su TimVision. La telecronaca sarà affidata a Pierluigi Pardo, con commento tecnico di Massimo Ambrosini. Coloro che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN potranno inoltre seguire l’evento anche sul canale satellitare DAZN1 (canale 209 del satellite). Si gioca oggi giovedì 6 gennaio 2022 con fischio d’inizio fissato alle ore 20:45 italiane.

Live Streaming online gratis per gli abbonati con DAZN (link www.dazn.com) e sarà visibile per i suoi clienti anche sulle moderne smart tv compatibili con la app. Al termine del confronto gli highlights e l’evento integrale saranno resi disponibili per la visione in modalità on demand.

👕 Juventus-Napoli probabili formazioni

Lunghissimo l’elenco degli indisponibili in casa Napoli. Gli azzurri, orfani anche di Spalletti, che sarà sostituito in panchina dal vice Domenichini, non potranno contare su Anguissa, Ounas e Koulibaly, impiegati in coppa d’Africa, più  Mario Rui, Lozano, Malcuit, Meret, Osimhen,  Fabian Ruiz, Zielinski, Lobotka e Rrahmani.

Juventus (4-4-2): Szczesny; Cuadrado, de Ligt, Rugani, Alex Sandro; Bernardeschi, McKennie, Locatelli, Rabiot; Morata, Chiesa. Allenatore Max Allegri. Squalificati: nessuno. Indisponibili: Arthur, Bonucci, Chiellini, Danilo, De Winter, Pinsoglio, Ramsey, Soulé.

Napoli (4-2-3-1): Ospina; Zanoli, Di Lorenzo, Juan Jesus, Ghoulam; Demme, Elmas; Politano, Mertens, Lorenzo Insigne; Petagna. A disposizione: Marfella, Idasiak, Costanzo, Spedalieri, Vergara. Allenatore Domenichini

Arbitro: Sozza di Seregno (Giallatini-Preti).

L’ultimo Juve-Napoli risalente alla passata stagione, il 7 aprile, narra di un successo zebrato griffato dai gol di CR7 Cristiano Ronaldo (al 13′ su assist di Chiesa), il raddoppio di Dybala (al 73′ su assist di Bentancur), il gol della bandiera degli azzurri realizzato su calcio di rigore da Lorenzo Insigne al 90′.