Inter-Juventus Streaming Diretta Gratis, dove la fanno vedere

Vedere Inter-Juventus streaming gratis. Il Derby d’Italia, big match della 9a giornata di Serie A, dopo quello che si gioca alle 18 tra Roma-Napoli, si gioca oggi domenica 24 [...] ..

Inter-Juventus Streaming Diretta Gratis Live

Vedere Inter-Juventus streaming gratis. Il Derby d’Italia, big match della 9a giornata di Serie A, dopo quello che si gioca alle 18 tra Roma-Napoli, si gioca oggi domenica 24 ottobre 2021 alle 20:45 allo stadio Giuseppe Meazza di San Siro in Milano davanti al 75% della capienza totale del pubblico, numero che preannuncia una sfida emozionante e ricca di spettacolo.

  • Edin Dzeko ha segnato sei gol nelle ultime sette presenze con la maglia dell’Inter, cinque dei quali tra il 50° ed il 75° minuto. Moise Kean ha segnato il gol di apertura nei primi 30 minuti in due delle quattro vittorie della Juventus in questa stagione di campionato.
  • Ci sono stati una media di 6,75 cartellini gialli a partita nei quattro scontri diretti ufficiali durante la scorsa stagione (dal punto di vista della Juventus: 2 vittorie, 1 pareggio, 1 sconfitta).

⚽ Inter-Juventus Live Streaming Diretta Gratis in italiano

Diretta Inter-Juventus con DAZN. Coloro che hanno aderito all’offerta Sky-DAZN potranno inoltre seguire l’evento anche sul canale satellitare DAZN1 (canale 209 del satellite).

Live Streaming online gratis per gli abbonati con DAZN (link www.dazn.com) e sarà visibile per i suoi clienti anche sulle moderne smart tv compatibili con la app. Al termine del confronto gli highlights e l’evento integrale saranno resi disponibili per la visione in modalità on demand.

👕 Inter-Juventus probabili formazioni

Secondo Massimiliano Allegri il big match del Meazza contro l’Inter non sarà decisivo per il futuro perché: “Ce ne sono ancora tante da giocare e c’è tempo per recuperare, noi puntiamo ad essere lassù a marzo. Ai fini della classifica era più importante la partita con la Roma”.

Secondo il tecnico bianconero, inoltre, l’Inter resta la favorita per lo Scudetto ma: “Per noi sarà un test importante contro un avversario forte”.

Inter (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Vidal, Perisic; Dzeko, Lautaro Martinez. Allenatore Simone Inzaghi. A disposizione in panchina: Radu, D’Ambrosio, Ranocchia, Kolarov, Dumfries, Dimarco, Gagliardini, Vecino, Calhanoglu, Sensi, Sanchez, Satriano. Indisponibili: Eriksen, Brazao, Correa.

  • Tra le 13 squadre affrontate almeno 10 volte in Serie A, la Juventus è una delle due contro cui l’attaccante dell’Inter Edin Dzeko ha partecipato a meno gol (l’altra è il Torino): solo tre, frutto di due reti e un assist.

Juventus (3-5-2): Szczesny; Danilo, De Ligt, Chiellini; Cuadrado, Bentancur, Locatelli, Bernardeschi, Alex Sandro; Alvaro Morata, Federico Chiesa. Allenatore Massimiliano Allegri. A disposizione in panchina: Perin, Pinsoglio, Bonucci, Rugani, L Pellegrini, De Sciglio, McKennie, Arthur, Ramsey, Kulusevski, Dybala, Kaio Jorge. Indisponibili: Rabiot, Kean.

  • Nicoló Barella e Arturo Vidal sono andati a segno nell’ultimo match casalingo di Serie A contro la Juventus: l’ultimo centrocampista dell’Inter ad andare a referto in due stagioni consecutive contro i bianconeri a San Siro è stato Lothar Matthäus (nel 1989/90 e nel 1990/91).

Arbitro: Mariani di Aprilia. Guardalinee: Meli, Peretti. Quarto uomo: Ayroldi. Var: Guida. Avar: Passeri.