Hai mai visto un “tornado di vermi”?

Uno strano "tornado di vermi" confonde gli scienziati statunitensi. Alcuni esperti sottolineano di non aver mai visto nulla di simile prima nei lombrichi...

Hai mai visto un "tornado di vermi"?

Un insolito “tornado di lombrichi” (Worm Tornado) è passato attraverso la città americana di Hoboken, nel New Jersey, la scorsa settimana, lasciando gli scienziati perplessi. Il 25 marzo, dopo un temporale, una residente di Hoboken stava passeggiando in un parco quando incontrò centinaia di lombrichi sulla sua strada, la maggior parte dei quali erano sparsi in una specie di spirale.

Dall’Università del Wisconsin-Madison (USA) spiegano che questi invertebrati respirano attraverso la pelle, quindi quando una pioggia pesante o persistente satura la terra con l’acqua, vengono in superficie per evitare l’annegamento. E sebbene di solito siano solitari, a volte si incontrano in gruppi e comunicano tra loro attraverso il contatto per selezionare la direzione in cui muoversi.

La possibile spiegazione

Tuttavia, non è chiaro perché questi vermi si raggruppassero in una “forma di tornado”, ha detto Kyungsoo Yoo, professore presso il Dipartimento di suolo, acqua e clima presso l’Università del Minnesota. Yoo ha aggiunto che non aveva mai visto nulla di simile in quella specie prima.

Da parte sua, il direttore del laboratorio della Scuola di ingegneria chimica e biomolecolare del Georgia Institute of Technology, Saad Bhamla, ha suggerito che i vermi “avrebbero potuto seguire un gradiente d’acqua” sulla superficie. Bhamla ha sottolineato di aver osservato fenomeni simili in altre specie di vermi, che seguendo i percorsi dell’acqua formano tutti i tipi di percorsi e figure.