La gigantesca statua del famoso generale Guan Yu verrà spostata

La Cina inizia a smantellare la gigantesca statua del famoso generale Guan Yu nella città di Jingzhou dopo forti critiche al progetto. I lavoratori hanno recentemente rimosso la testa [...] ..

La gigantesca statua del famoso generale Guan Yu verrà spostata

La Cina inizia a smantellare la gigantesca statua del famoso generale Guan Yu nella città di Jingzhou dopo forti critiche al progetto. I lavoratori hanno recentemente rimosso la testa della statua alta 58 metri su ordine del governo del paese e hanno iniziato a trasferirla in una nuova posizione a otto chilometri di distanza. Ora il proprietario del monumento, il Jingzhou Tourism Investment and Development Group, di proprietà statale, dovrà spendere 155 milioni di yuan, circa 23,9 milioni di dollari, per spostarla.

La statua è costata più di 170 milioni di yuan (26,3 milioni di dollari) per la costruzione ed è stata completata nel 2016, con l’ambizione di raggiungere il Guinness dei Primati.

(adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})
Tuttavia, il progetto è stato oggetto di dure critiche da parte delle autorità.

L’anno scorso, il Ministero cinese per l’edilizia abitativa e lo sviluppo urbano-rurale ha affermato che il monumento “ha rovinato il carattere e la cultura di Jingzhou come città storica“. Inoltre, la statua si trova attualmente in un’area dove è vietato costruire edifici di altezza superiore a 24 metri. Tuttavia, è stato rivelato che i costruttori hanno richiesto solo il permesso corrispondente per elaborare la base del monumento: un museo a forma di nave. Quindi, la costruzione della statua si è rivelata illegale.

Guan Yu era un capo militare del periodo dei Tre Regni (220-280 dC) dell’antica Cina ed è considerato uno dei migliori guerrieri del paese. Successivamente il generale fu divinizzato.