Come l’esercizio fisico influenza i livelli di glucosio nel sangue

L’attività fisica è benefica per le persone con diabete, ma è necessario controllare i livelli di glucosio nel sangue prima di iniziare lo sport. Le persone con diabete devono [...] ..

Come l'esercizio fisico influenza i livelli di glucosio nel sangue

  • L’attività fisica è benefica per le persone con diabete, ma è necessario controllare i livelli di glucosio nel sangue prima di iniziare lo sport.

Le persone con diabete devono monitorare quotidianamente i livelli di glucosio nel sangue nel loro corpo. Una delle chiavi per evitare problemi è prendersi cura della propria dieta, ma anche l’esercizio fisico gioca un ruolo più importante di quanto possiamo immaginare.

Nello specifico, il diabete di tipo 1 è caratterizzato dal fatto che le persone non hanno la capacità di produrre abbastanza insulina attraverso il pancreas. Ed è che l’insulina è un ormone fondamentale per l’assorbimento del glucosio da parte dell’organismo.

Pertanto, anche le persone con diabete di tipo 1 devono monitorare costantemente i propri livelli di glucosio nel sangue per prevenire ulteriori problemi di salute. Non solo la dieta fa parte delle abitudini chiave delle persone con diabete. Lo sport è anche un fattore chiave che può influenzare i picchi di glucosio nel sangue. Pertanto, è necessario conoscere la relazione tra esercizio fisico e diabete di tipo 1.

Come lo sport influenza i livelli di glucosio

Le persone con diabete di tipo 1 devono monitorare i propri livelli di glucosio nel sangue quasi quotidianamente. Normalmente, questo controllo viene effettuato dopo i pasti, per sapere come reagisce il tuo corpo a determinati alimenti.

Va notato che le persone con diabete non è che non devono mangiare alcun alimento specifico. Tuttavia, è consigliabile limitare diversi tipi di alimenti, come quelli ricchi di carboidrati che rappresentano un notevole aumento dei livelli di glucosio nel sangue.

Ma è anche importante sapere che lo sport e l’esercizio fisico costituiscono un’abitudine altamente benefica per le persone con diabete, sia di tipo 1 che di tipo 2. Inoltre, la pratica dell’esercizio fisico è talmente positiva che può aiutare a prevenire il diabete in età adolescenziale.

(adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})
Tuttavia, è necessario regolare l’attività fisica. Un livello di alta intensità può causare episodi ipoglicemici (bassi livelli di glucosio nel sangue) in alcune persone.

Controllare la glicemia prima di iniziare l’attività

Per evitare problemi come l’ipoglicemia durante l’attività fisica, si raccomanda alle persone con diabete di monitorare i livelli di glucosio nel sangue prima, durante e dopo l’esercizio. È un modo per sapere come ogni organismo reagisce agli stimoli sportivi.

In alcune occasioni, gli esperti di diabete consigliano di bilanciare i livelli di glucosio nel sangue ottimali, se necessario, prima di iniziare l’esercizio fisico. Pertanto, è importante prendere in considerazione diversi intervalli di valori glicemici:

  1. In caso di presentazione di livelli di glucosio nel sangue inferiori a 100 mg/dL, considerati bassi, si consiglia di incorporare un piccolo integratore di carboidrati da 5 a 10 g prima di iniziare l’attività fisica. In ogni caso, non è consigliabile che le persone con diabete svolgano attività fisica con livelli di glucosio nel sangue inferiori a 90 mg/dL.
  2. I livelli ottimali di glucosio nel sangue per l’attività fisica sono compresi tra 100 e 250 mg/dL. Tuttavia, si deve tener conto che un aumento significativo della glicemia può verificarsi se l’intensità dell’esercizio è elevata e viene eseguita in brevi periodi di tempo.
  3. Infine, se la glicemia prima di iniziare l’esercizio è superiore a 250 mg/dL (iperglicemia), è consigliabile abbandonare lo sport per un altro periodo in cui i valori glicemici siano a livelli normali.