Enorme Iceberg alla deriva in Antartide

La comparsa di un gigantesco iceberg di 315 miliardi di tonnellate proveniente da una piattaforma di ghiaccio in Antartide, non ...

Enorme Iceberg alla deriva in Antartide.

La comparsa di un gigantesco iceberg di 315 miliardi di tonnellate proveniente da una piattaforma di ghiaccio in Antartide, non ha nulla a che fare con i cambiamenti climatici, affermano gli esperti.

Un enorme blocco di 1.600 chilometri quadrati di ghiaccio si è rotto il 30 settembre dalla piattaforma di ghiaccio di Amery, considerata una delle più grandi in Antartide.

“Questo distacco è un fenomeno normale e non è correlato al riscaldamento globale“.

“La verità è che distacchi di tali proporzioni sono relativamente rari.

Si verificano solo una volta in diversi anni o decine di anni”, ha dichiarato Alexi Yekaikin dell’Arttic and Antarctic Research Institute.

A sua volta, Elena Zharkova, rappresentante della Russia per la Coalizione dell’Antartico e dell’Oceano Antartico (ASOC), ha spiegato che Amery è la terza più grande piattaforma di ghiaccio in Antartide, la sua superficie misura circa 40 mila chilometri quadrati.

“Nel 1960 è stata l’ultima volta che un tale iceberg si è sbarazzato di quella piattaforma di ghiaccio … Non ha nulla a che fare con il riscaldamento globale e non c’è motivo di preoccuparsi”, ha detto la scienziata.