Donna uccide Giraffa e si fa fotografare con il cuore dell’animale

Indignazione in rete: la cacciatrice ha minimizzato le critiche e ha detto che intende usare la pelle della giraffa come tappeto...

Donna uccide una giraffa e si fa fotografare con il cuore dell'animale

Una cacciatrice sudafricana ha pubblicato sul suo account Facebook immagini della sua posa con il cuore di una giraffa che aveva appena ucciso, descrivendo il suo trofeo come un “grande regalo” per San Valentino.

Ti sei mai chiesto quanto è grande il cuore di una giraffa?“, ha chiesto Merelize Van Der Merwe il 14 febbraio nelle fotografie pubblicate in Facebook. La pubblicazione ha suscitato indignazione e molte critiche nei confronti di Merelize, motivo per cui sono state persino lanciate campagne per il social network per eliminare l’account della donna, che definiscono un “mostro“.

Parlando al quotidiano britannico Mirror, Van Der Merwe, 32 anni, ha detto che suo marito ha pagato circa 2100 dollari per lei per cacciare la giraffa e che intende usare la pelle dell’animale come tappeto. Inoltre, ha minimizzato le critiche, sostenendo che uccidere un esemplare di 17 anni in questo modo aiuta effettivamente a salvare le specie in via di estinzione del Sud Africa: “le uniche persone che proteggono quegli animali sono i cacciatori di trofei”.

Merelize, che ha ucciso circa 500 animali, tra cui leoni, leopardi ed elefanti, ha detto di aver pubblicato la foto con il cuore della giraffa per prendere in giro la “folla” di sostenitori dei diritti degli animali. La donna ha anche affermato che la morte della giraffa “ha creato lavoro per 11 persone quel giorno” e “molta carne per la gente del posto”.