Differenza tra Anima Coscienza e Spirito

Quante volte ci siamo chiesti quale sia la differenza di Coscienza, Anima e Spirito? Tre parole che hanno ispirato scritti importanti [...]


Differenza tra Anima Coscienza e Spirito.

Quante volte ci siamo chiesti quale sia la differenza di Coscienza, Anima e Spirito? Tre parole che hanno ispirato scritti importanti nell’arco della storia dell’uomo sulla Terra. Abbiamo cercato tanto in internet fino a trovare un saggio creato per salvare l’importanza dei concetti di differenziazione che sono usati in modo sbagliato, al momento, dalla mancanza di informazioni disponibili, per definire esattamente le parole coscienza, anima e spirito.

Anche quando queste parole sono usate, come se avessero una semantica simile, ci sono delle differenze che passano inosservate e possono causare confusione nella comprensione e nell’uso di diverse aree, come la scienza, e i diversi contesti che sono stati costruiti dopo la filosofia, come quello di Platone e Omero.

Tuttavia, la limitazione delle conoscenze e dei pregiudizi sull’oggetto di studio della psicologia ha ostacolato il suo sviluppo non differenziando i concetti che lo collegano alla religione e alla pseudoscienza. Successivamente, verranno presentati i termini utilizzati in diversi contesti.

L’anima è una parola antica. Nell’antica Grecia, la chiamavano Psiche; allo stato attuale, la psicologia la conosce come coscienza perché viene scartato l’idealismo di quel concetto… D’altra parte, lo spirito è l’intermediario tra l’uomo e Dio, quel concetto è usato nella religione cristiana, più perché San Tommaso di Aquino e San Agostino lo usarono in modo che il loro postulato cristiano (che lo spirito ci collega a Dio) abbia un fondamento filosofico.

Oggi i tre termini vengono usati a volte come sinonimi perché sono simili, ma la loro origine e coloro che usano i termini spiegano le loro differenze. La cosa divertente è che se parli di anima (respiro della vita, energia vitale), viene fatto riferimento solo a una diversa entità, ideale e separata dal corpo (dualismo). Se si usa lo spirito, si spiega come il corpo materiale si connette con l’ideale o mondo di idee o con il cielo divino. Infine, se si usa la coscienza, si riferisce a come si può avere una voce interiorizzata e un insieme di capacità umane che aiutano a conoscere, percepire, elaborare (…) e memorizzare le informazioni dall’esterno (il mondo materiale o la realtà).

Leggi  Che cos'è il Karma? Significato e esempi

La coscienza e la mente cambiano l’anima quando la psicologia cominicia ad essere considerata scienza. Allo stesso modo, in filosofia si osserva la domanda: da dove viene la coscienza o la mente? Quindi, se la risposta è che proviene dall’insieme di processi neuronali altamente organizzati, sarebbe una posizione monista materiale e sarebbe più “attaccata alle neuroscienze e alla psicologia“. D’altra parte, se si crede che la coscienza provenga da Dio o da Matrix, si avrebbe una posizione dualistica, al punto che può essere confusa con il termine anima.

Quando si considera la psicologia come la scienza che studia l’anima, come ai tempi di Aristotele (leggetevi Sull’Anima), questa non era considerata una scienza… Un modo in cui la psicologia usciva dal dualismo era aiutare cambiare l’anima per la coscienza, perché l’anima è soggettiva. Era meglio considerare la coscienza dalla posizione monistica materiale (correlata alla funzione neuronale e all’intero corpo umano).

In conclusione, l’anima è soprannaturale come lo spirito. L’anima è l’ “essere del puro idealismo”, cioè si separa dal corpo quando moriamo, è immortale. Lo spirito è il mediatore della “terra col cielo”, cioè unisce il corpo e l’anima quando siamo vivi.

Lo spirito santo (se personificato) e l’entità che unisce il corpo con l’anima (la ghiandola pineale di Descartes).

Infine, la coscienza non ha una definizione dalla filosofia, sebbene si possa considerare la sua natura dalla scienza come un prodotto dell’essere umano e della sua struttura, o soprannaturale secondo la pseudoscienza, o le religioni che potrebbero introdurre la parola coscienza e assimilarla al termine anima creando un confusione fatale… A meno che la scienza non scopra che cosa sia, in tal caso l’anima sarebbe coscienza e sarebbe materiale…

Leggi  Le colonie di api prendono decisioni come un cervello umano

Per approfondire:

Tradotto da fonte Cerebero Digital (autore: Mark_Contreras Unocc).

Canán, A J C, Zacaula, M C, & Vidal, L R (2006). I Greci omerici e il problema della coscienza (File PDF).

Del Prado, V (2013). Sant’Agostino di Ippona.

Gaarder, J (1997). Il mondo di Sofia. Journal of Philosophy, pagina 127.

Hermandad Blanca (15 settembre 2015) Anima e Spirito: sono gli stessi? (file di immagini).

Neuroscienze per la vita e altro [Reti] (22 agosto 2017) 05 Programma di reti – La coscienza e l’anima (24 gennaio 2000) [File Video YouTube].