Auto volante a idrogeno sviluppata per competere nelle gare di F1 nell’aria

La start-up francese MACA sta lavorando a un prototipo di un tricottero da corsa con equipaggio – o veicolo aereo a tre eliche – che definisce “la prima macchina [...] ..

Auto volante a idrogeno sviluppata per competere nelle gare di F1 nell'aria

La start-up francese MACA sta lavorando a un prototipo di un tricottero da corsa con equipaggio – o veicolo aereo a tre eliche – che definisce “la prima macchina volante di F1

Secondo il suo sito web, il modello, una monoposto di peso inferiore a 600 chilogrammi e lunga 5 metri, sarà realizzato in fibra di carbonio. Sarà alimentato da sei motori elettrici da 35 kilowatt ciascuno, che funzionano a idrogeno, che gli consentiranno di raggiungere una velocità fino a 246 km/h in aria.

MACA è stata fondata alcuni anni fa da Thierry de Boisvilliers, un pilota di jet da combattimento, e Michael Krollac, un dirigente della divisione elicotteri di Airbus, che ha ufficialmente registrato la compagnia nel 2020 dopo diversi anni di preparazione.

(adsbygoogle=window.adsbygoogle||[]).push({})

I due hanno raggiunto una certa notorietà dopo aver partecipato all’ultima edizione della Consumer Electronics Fair (CES), tenutasi virtualmente. Al momento ci sono solo animazioni del design. La società prevede di avere il suo primo prototipo pronto entro la fine di quest’anno. Mira a completare il processo di certificazione entro la fine del 2022, con il quale potrebbe iniziare a partecipare alle gare di auto volanti entro il 2023.