Australia brucia con 130 incendi boschivi

Almeno 100 pompieri australiani hanno combattuto con il fuoco martedì per tagliare l’avanzata degli 80 incendi boschivi nello stato del ...

Australia brucia con 130 incendi boschivi.

Almeno 100 pompieri australiani hanno combattuto con il fuoco martedì per tagliare l’avanzata degli 80 incendi boschivi nello stato del Queensland, sulla costa occidentale dell’Australia, che ha causato l’evacuazione di centinaia di persone a causa dell’incendio che dura da cinque giorni.

I pompieri cercano di ridurre l’incendio, mentre la polizia ha avviato un’indagine sulle cause di ciò che è accaduto e si trovano a interrogare diversi adolescenti della zona.

I forti venti hanno aumentato la distruzione di diverse case vicino alla città costiera di Peregian Beach, mentre una dozzina di scuole nel sud-est del Queensaland e migliaia di edifici hanno esaurito l’elettricità come misura di sicurezza adottata dalle autorità.

Sul confine del Queensland ci sono anche altri 50 incendi nello stato del Nuovo Galles del Sud che hanno spazzato oltre 115 mila ettari.

Le autorità hanno indicato che finora sono stati registrati solo danni materiali e che nessuna persona ha perso la vita.

Foto: Above Photography via ABC Sunshine Coast.