Alexandre Dumas celebrato da Google con Slideshow nel Doodle

Google celebra oggi Alexandre Dumas con un doodle story. Scrittore e drammaturgo francese, Alexandre Dumas padre (ebbe un figlio con ...

Google celebra Alexandre Dumas con Slideshow nel Doodle.

Google celebra oggi Alexandre Dumas con un doodle story. Scrittore e drammaturgo francese, Alexandre Dumas padre (ebbe un figlio con lo stesso nome) è considerato un maestro del romanzo storico e del teatro romantico. Nato a Villers-Cotterêts, Francia, il 24 luglio 1802, morì il 5 dicembre 1870 a Senna Marittima.

Festeggiamenti in onore di Alexandre Dumas

In onore di uno degli autori francesi più venerati del XIX secolo, la slideshow nel doodle google di oggi 28 agosto 2020 celebra Alexandre Dumas. Forse meglio conosciuto per i romanzi d’avventura spericolati, Dumas ha prodotto un prolifico corpus di opere che continua ad entusiasmare i lettori di tutto il mondo oggi.

Una versione abbreviata di uno dei suoi romanzi più famosi, “Le Comte de Monte Cristo” (“Il conte di Montecristo“, 1844-’45), è inclusa (senza spoiler!) nell’opera d’arte del doodle di oggi. In questo giorno del 1884, il quotidiano parigino Les Journal des Débats (The Journal of Debates) pubblicò il primo capitolo del romanzo, apparso in serie nella pubblicazione fino al 1846.

Dumas Davy de la Pailleterie è nato nel 1802 a Villers-Cotterêts, in Francia. In seguito prese il nome di Alexandre Dumas, assumendo il cognome della nonna paterna Marie-Césette Dumas che era una donna di origine africana e schiava a Saint-Domingue (l’attuale Haiti).

Da bambino, Dumas è stato intrattenuto con le storie delle imprese del suo defunto padre come generale, elementi dei quali in seguito hanno trovato la loro strada in alcune delle opere più famose dello scrittore.

Dumas si trasferì a Parigi nel 1822 e divenne un abile drammaturgo prima di raggiungere un enorme successo con i suoi romanzi serializzati ricchi di azione degli anni 1840, tra cui “Les Troi Mousquetaires” (“I tre moschettieri“, 1844). Oggi queste opere lo hanno reso uno degli autori francesi più famosi al mondo ei suoi libri sono stati tradotti in oltre 100 lingue.

Alla fine degli anni ’80, un romanzo di Dumas scomparso da tempo fu scoperto nella Biblioteca nazionale francese di Parigi. Intitolato “Le Chevalier de Sainte-Hermine” (“L’ultimo cavaliere“), il libro è stato finalmente pubblicato nel 2005.

Merci, Alexandre Dumas, per tutto l’entusiasmo che hai dato a così tanti lettori. Guarda il doodle qui.